AVÉ

di Konstantin Bojanov

Fiction, Bulgaria, 35mm, 2011, 86′

 

Venerdì 19 ottobre, ore 20.00 | Cinema PORTOastra

 


 

Regia Konstantin Bojanov

Sceneggiatura Konstantin Bojanov, Arnold Barkus

Fotografia Nenad Boroevich, Radoslav Gotchev

Montaggio Stela Georgieva

Con Anjela Nedyalkova, Ovanes Torosynan, Martin Brambach, Svetlana Yancheva, Nikolay Urumov, Elena Rainova, Krasimir Dokov, Iossif Sarchadzhiev, Bruno S.

Prodotto da Metodius Petrikov, Dimitar Gotchev, Geoffroy Grison, Konstantin Bojanov

Produzione Elements LTD, Camera LTD, KB Films

Distribuzione e vendite internazionali Le Pacte

Sito ufficiale

 


 

Viaggiando in autostop da Sofia a Ruse, Kamen incontra Avé, una ragazza di 17 anni che è scappata di casa e che diventa, suo malgrado, la compagna di questo viaggio.

A ogni nuovo incontro, Avé inventa per loro identità immaginarie.
Inizialmente in difficoltà per queste bugie e restio ad addentrarsi in questa avventura, Kamen inizia un po’ alla volta a innamorarsi della sfuggente e affascinante Avé.

 

 

 

 

 

 

“Avé parla di quei momenti eccezionali nella vita di un giovane, quando il tempo sembra sospeso e l’unica responsabilità che abbiamo sembra essere quella del battito del nostro cuore. È un road movie, spontaneo e a ruota libera come le avventure dei suoi protagonisti. E, nonostante parli di due drammi personali molto profondi, non manca di leggerezza e umorismo.”
Konstantin Bojanov

 

Il film è stato presentato alla “Semaine de la Critique” all’ultimo festival di Cannes (2011).

 

 

Nato in Bulgaria nel 1968, Konstantin Bojanov è regista e artista visivo. Dopo la laurea presso la National School of Fine Arts di Sofia, nel 1987, si è diplomato presso il Royal College of Art di Londra, e ha continuato a studiare documentario alla New York University. Avé è il suo primo lungometraggio di finzione.

 


 

 


 

Filmografia:

Lemon is lemon (co-regista, cortometraggio, 2001)

Invisible (doc., 2005)

Avé (2011)

  • news

  • Subscribe to our Newsletters!