Le mille anime dell’India

Ospite d’eccezione della terza edizione di Detour. Festival del Cinema di Viaggio è Giuseppe Cederna, attore (Marrakech Express, Mediterraneo, El Alamein – La linea del fuoco) e scrittore (Il grande viaggio, Piano AmericanoTicino. Le voci del fiume, storie d’acqua e di terra).

_

Venerdì 17 ottobre alle ore 19.00 al cinema PORTOastra, Cederna racconterà i suoi viaggi e incontri nello spettacolo/reading Le mille anime dell’India, di cui è autore e interprete. Le mille anime dell’India è la storia di un pellegrinaggio alle sorgenti e alle confluenze del Gange in cui l’odore dell’India e dei  suoi mercati, le orme dei pellegrini, la solitudine del cammino e i bivacchi sotto le stelle confluiscono insieme nella lunga strada verso l’Himalaya. Il progetto nasce dall’incontro con le donne dei villaggi nell’alta valle del Gange: un incontro e un viaggio che può trasformarsi (e trasformarci) in “Una Cosa Giusta”.

_

«Le storie sono come i fiumi dell’Himalaya. Scendono dalle grandi montagne, raccolgono terra, foglie, tronchi, voci, altre storie, altra acqua, si perdono e si ritrovano finché arrivano al mare, il grande mare dei racconti e il viaggio ricomincia.»

_

Le mille anime dell'India, di Giuseppe Cederna

_

Giuseppe Cederna è attore, scrittore e viaggiatore. Al suo impegno teatrale alterna, dagli esordi, un’interessante attività cinematografica. Premio Oscar con il film Mediterraneo di Gabriele Salvatores nel 1991, nel cinema ha lavorato, tra gli altri, con Scola, Bellocchio, Comencini, Monicelli, i fratelli Taviani, Soldini, Brizzi e Bob Marshall.

In teatro, come autore, racconta e interpreta il viaggio e le sue passioni letterarie e poetiche. Il suo ultimo spettacolo sulla Grande Guerra - L’ultima estate dell’Europa regia di Ruggero Cara – sarà in tournée dal gennaio 2015.

Ha pubblicato con Feltrinelli Il grande viaggio, la storia di un pellegrinaggio alle sorgenti del Gange. Un viaggio di iniziazione alla bellezza, all’unicità della natura, alla condivisione della gioia, e al dolore. Sempre per Feltrinelli ha pubblicato Piano Americano, lezioni di sopravvivenza nella giungla dorata di un set hollywoodiano, e con il fotografo Carlo Cerchioli Ticino, le voci del Fiume, storie d’acqua e di terra, un viaggio sentimentale sul Ticino dalle sorgenti alla confluenza con il Po.

  • Iscriviti alla newsletter