Koza

di Ivan Ostrochovský
koza-web

Domenica 18 ottobre – ore 18.15 • Cinema PORTOastra

CONCORSO

Peter “Koza” Baláž è un pugile olimpionico ormai ritirato. Vive alla giornata in un’abitazione fatiscente assieme alla compagna, Miša. Un giorno Miša scopre di aspettare un bambino; decisa a interrompere la gravidanza, chiede a Koza di trovare i soldi necessari. Lui, ormai fuori allenamento, decide quindi di tornare sul ring, dando il via a un fittissimo “tour” di incontri.

La storia di Koza è dura, triste, e chiama in causa diverse questioni, urgenti e complesse. Non è quello, però, l’aspetto della storia che volevamo sottolineare; al contrario, abbiamo perfino cercato di “soffocarlo” per evitare un certo tipo di pathos che di solito emerge quando si sottolineano dolore, miseria e sfortuna. Per esprimere questo “passo indietro” a livello formale, io e il mio direttore della fotografia abbiamo deciso di girare il film con inquadrature fisse e campi lunghi, in modo da creare un certo tipo di distanza psicologica e libertà emotiva nei confronti della storia.
(Ivan Ostrochovský)

Slovacchia, Repubblica Ceca
Colore, 2015, 75’
Lingua originale Slovacco, Ceco, Inglese, Tedesco
Prima mondiale 65° Festival internazionale del cinema di Berlino

ANTEPRIMA ITALIANA

Regia
Ivan Ostrochovský
Sceneggiatura
Ivan Ostrochovský, Marek Leščák
Fotografia
Martin Kollár
Montaggio
Viera Čakányová
Con
Peter Baláž, Zvonko Lakčevič, Ján Franek, Stanislava Bongilajová, Nikola Bongilajová, Tatiana Piussi
Produzione
Sentimentalfilm, Endorfilm, Česká televize, Punkchart Films

ivan_ostrochovsky_1_vertical
Biografia

Ivan Ostrochovský (Žilina, 1972) si laurea presso l’Academy of Performing Arts di Bratislava. È co-fondatore delle case di produzione Sentimentalfilm e Punkchart Films. Debutta nel cinema documentario con Velvet Terrorists, diretto assieme a Pavol Pekarčík e Peter Kerekes e presentato nel 2013 all’International Film Festival Karlovy Vary. Koza è il suo primo film di finzione.

Filmografia
  • Koza (2015)
  • Pavol Šimai (doc. 2012)
  • Velvet Terrorists (doc. 2006)

Sponsor & Partner

Pin It on Pinterest