Paths of the Soul

Zhang Yang
pathsofthesoul

Domenica 9 ottobre – ore 15.45 • Cinema PortoAstra

CONCORSO

Undici tibetani, ferventi buddisti, intraprendono un cammino di oltre duemila chilometri per raggiungere la città santa di Lhasa, dove risiede il Dalai Lama. Il loro viaggio durerà mesi e dovrà confrontarsi con tutte le difficoltà immaginabili, non ultima la scelta di percorrere il viaggio immersi in un rituale mantrico che li porta a inginocchiarsi fino a terra ad ogni passo. Nella ripetizione e nella determinazione i pellegrini troveranno la forza per procedere nella gioia verso la loro meta. In delicato equilibrio tra documentario e finzione, la visione del film coinvolge e contagia inevitabilmente gli stessi spettatori con un esempio di forza spirituale di rara potenza.

Titolo originale 冈仁波齐
Traslitterazione Kang Rinpoche

Documentario
Cina
Colore, 2015, 115′
Lingua originale Cinese
Prima mondiale Toronto International Film Festival

Regia
Zhang Yang
Fotografia
Guo Daming
Montaggio
Wei Le
Suono
Zhao Nan, Yang Jiang
Produzione
Helichenguang International Culture Media Co.

Biografia

Zhang Yang (Pechino, 1967) si laurea in letteratura cinese nel 1988 per poi specializzarsi in regia cinematografica nel 1992. Indicato come uno dei giovani più promettenti della nuova cinematografia cinese, ha contribuito con le sue opere – le principali: Shower (1999), Quitting (2001), Getting Home (2007) e Full Circle (2012) – a raccontare in modo innovativo la vita delle città e le sue trasformazioni.

Filmografia

Soul on a String (2016)
Paths of the Soul (2015)
Full Circle (2012)
Driverless (2010)
Getting Home (2007)
Sunflower (2005)
Quitting (2001)
Shower (1999)
Spicy Love Soup (1997)

Pin It on Pinterest