French Tour

Rachid Djaïdani

Giovedì 5 ottobre – ore 19.40 • Cinema PortoAstra

CONCORSO

Far’Hook è un rapper di vent’anni. In seguito a una disputa con un rivale, deve abbandonare Parigi per un po’. Il suo produttore, Bilal, gli suggerisce di fare da autista a suo padre, Serge, in un tour attraverso i porti francesi, seguendo i passi del pittore Joseph Vernet. Nonostante la distanza generazionale e culturale, tra i due nasce un’insperata amicizia tra il talentuoso musicista e il muratore del nord della Francia, nel corso di un viaggio che si conclude a Marsiglia con un concerto e una riconciliazione.

Fiction
Francia
Colore, 2016, 95’
Lingua originale Francese
Prima mondiale 69° Festival di Cannes

Regia
Rachid Djaïdani
Sceneggiatura
Rachid Djaïdani
Fotografia
Luc Pagès
Montaggio
Nelly Quettier
Musica
Clément Dumoulin
Con
Gérard Depardieu, Sadek, Louise Grinberg, Nicolas Marétheu, Mabô Kouyaté
Produzione
Anne-Dominique Toussaint

Biografia

L’ecclettico Rachid Djaïdani inizia la sua carriera cinematografica come assistente di produzione per L’odio di Mathieu Kassovitz, prima di affermarsi nel mondo della boxe e diventare un attore. Ha pubblicato tre romanzi e diretto diversi documentari e serie per il web. Nel 2012 ha girato il suo primo film, Rengaine, realizzato a basso budget. Il film è stato selezionato per la Fortnight di Cannes e nominato come miglior opera prima ai César. French Tour è il suo secondo film.

Pin It on Pinterest