Lezione di cinema – Francesco Bruni e Enzo Monteleone

Sabato 23 marzo – ore 16.00 • Cinema Marconi

EVENTI SPECIALI

Enzo Monteleone e Francesco Bruni , autori di cinema che hanno da sempre messo il viaggio al centro dei loro film, condurranno un incontro a ingresso libero per parlare al pubblico di storie, cinema e viaggi.

 


 

Francesco Bruni nasce e cresce a Livorno. Inizia la propria carriera nel 1991, co-sceneggiando il film Condominio, di Felice Farina. Dal 1994 collabora alle sceneggiature dei film di Paolo Virzì (La bella vitaFerie d’agostoOvosodoBaci e abbracciMy Name Is TaninoCaterina va in cittàN – Io e NapoleoneTutta la vita davantiLa prima cosa bellaTutti i santi giorni e Il capitale umano) e Mimmo Calopresti (La seconda voltaLa parola amore esistePreferisco il rumore del mareLa felicità non costa niente). Ha inoltre lavorato con Franco Bernini (Sotto la luna), David Riondino (Cuba libre – Velocipedi ai tropici), Francesca Comencini (Le parole di mio padre), Spike Lee (Miracolo a Sant’Anna), Roberto Faenza (I vicerè) e con i comici Ficarra e Picone (Nati stanchiIl 7 e l’8La matassa). Per la televisione ha lavorato alla serie del Commissario Montalbano e ha sceneggiato il film Il tunnel della libertà, diretto daEnzo Monteleone. Nel 2011 esordisce alla regia con Scialla!, presentato alla Mostra del Cinema di Venezia.

Enzo Monteleone comincia a occuparsi di cinema durante gli anni dell’Università come direttore del Centro Universitario Cinematografico e del cineclub CinemaUno di Padova. Nel 1986 viene realizzata la sua prima sceneggiatura: Hotel Colonial, una produzione italoamericana con Robert Duvall, John Savage, Rachel Ward e Massimo Troisi. Inizia una collaborazione con Gabriele Salvatores, per il quale scrive quattro film: KamikazenMarrakech ExpressMediterraneo (Oscar 1992 come miglior film straniero) e Puerto Escondido. Come sceneggiatore ha lavorato con i più interessanti registi della nuova generazione: Mazzacurati, Piccioni, D’Alatri e Cristina Comencini. Nel 1994 esordisce nella regia con La vera vita di Antonio H., cui seguono Ormai è fatta! ed El Alamein – la linea del fuoco. Nel 2004 dirige per la televisione Il tunnel della libertà e co-dirige 6 puntate tv di Il capo dei capi. Nel 2009 torna al cinema con Due partite, un film tutto al femminile con Margherita Buy, Isabella Ferrari, Paola Cortellesi, Alba Rohrwacher. Tra gli ultimi lavori per la tv, il film Walter Chiari – Fino all’ultima risata e il film in due parti L’angelo di Sarajevo.

Pin It on Pinterest